Cucina che sa di buono

10996151_899601046757284_2741927597684131462_n

Nella nostra regione, che è un po’ la “caviglia” dell’Italia, puoi scoprire un posticino fantastico che, situato a poco più di 800 metri sul livello del mare, ha una popolazione di circa 4000 abitanti e il tempo più morbido, dei borghi non ancora contaminati dalla frenesia del traffico e dal vetro dei palazzoni.

Qui non potrai passeggiare nell’elegante via Monte Napoleone oppure nell’altrettanto glamour via Condotti, non potrai vedere le luci che si specchiano nell’Arno di notte, ma avrai altro. Qualcosa di diverso. Le colline, il fiume Agri, l’aria pura che non conosce lo smog. E una miriade di tradizioni.

Dalle feste popolari, come quella che si è celebrata oggi in onore di S.Giuseppe, caratterizzata dai falò tradizionali che si accendono in tutti i rioni di Marsico la sera prima, alla buona cucina.

Se anche tu ami la buona cucina, la Grotta dello Stivale, a Pergola di Marsico Nuovo, fa al caso tuo. L’atmosfera semplice ed accogliente, i piatti genuini, con prodotti freschi a base di carni e verdure, come vuole la gastronomia lucana, ma anche dei gustosi primi con la pasta fatta a mano, ti conquisteranno subito. Qui il cibo ha il sapore buono di una volta e, se ti mancano i ravioli della nonna o il minestrone della mamma, qui potrai mangiarlo, ma potrai trovare tanto altro. Cucinato con lo stesso amore.

Lascia un commento